Mostra della Capra Orobica o di Val Gerola, Successo nonostante il maltempo.

0
2992

(Foto dal post “Turismo in Valsassina” e archivio Antonio PasquiniEdizione n. 29)

Casargo – Il sindaco Antonio Pasquini ha ringraziato gli organizzatori della XXIX edizione della Mostra della Capra Orobica che si è tenuta con successo nonostante il maltempo incessante. E precisamente: la Proloco di Casargo, gli espositori, il Centro Zootecnico della Valsassina, la Comunità Montana, L’associazione regionale degli allevatori della Lombardia, l’Associazione Forza Casargo, il Centro di formazione professionale di Casargo, Regione Lombardia e le insegnanti della scuola primaria di Casargo. Lo ha fatto anche attraverso le telecamere di Rai3 regionale che sono intervenuti per raccogliere opinioni rispetto al rimborso regionale avuto per le inondazioni della primavera scorsa.
 
La mostra, come al solito ha richiamato numerosi appassionati, sia dal sabato con l’arrivo degli animali, per poi proseguire in sala civica, dove gli alunni della scuola primaria locale, coordinati dal maestro Alessio Benedetti, hanno intrattenuto gli allevatori ed i visitatori con canzoni tradizionali e popolari.
Alla sera il sindaco di Pagnona Martino Colombo, allevatore e musicista, ha intrattenuto con la fisarmonica i presenti mentre degustavano la tradizionale polenta e cibi genuini.
Domenica mattina invece, con il tempo solo a tratti clemente, c’è stata la premiazione del “Re”, il vincitore assoluto della categoria Becchi: il capo allevato da Davide Broglio dell’Azienda Agricola di Gera Lario. Mentre per il titolo di “Regina” è stata scelta una capra nata nel 2017 dell’azienda di Carla Binda di Oliveto Lario.
 
Il trofeo itinerante a punteggio è andato agli allevatori della Provincia di Lecco.
Nel pomeriggio allevatori e appassionati si sono ritrovati nella sala civica del comune di Casargo per premiare gli allevatori vincitori delle varie categorie. Il presidente del centro zootecnico Antonella Invernizzi ha ricordato l’importanza della manifestazione per promuovere sul territorio l’allevamento della Capra Orobica e ha ricordato lo sforzo quotidiano che compiono gli allevatori.
Ecco l’elenco dei premiati:
 
1 Categoria Becchi sotti i 12 mesi
1° Paganetti Elena Talamona
2°Quaini Remo Cosio
3° Muttoni Giacomo Casargo
 
2 Categoria Becchi tra i 12 ed i 24 mesi
1° Mazzina Bruno Colico
2° Paganetti Elena Talamona
3° Bertolini Disma Talamona
 
3 Categoria Becchi tra i 24 eed i 36 mesi
1° Broglio Andrea Gera Lario
2° Mazzina Bruno Colico
3° Fazzini Cristian Crandola
 
4 Categoria Becchi tra i 36 mesi ed i 48 mesi
1° Gobbi Davide Margno
2° Maroni Giovanna Cortenova
3° Muttoni Teresa Vendrogno
 
5 Categoria Becchi oltre i 48 mesi
1° Colombo Lorenzo Pagnona
2° Masolatti Domenico Traona
3° Tagliaferri Giovanni Pagnona
 
6 Categoria 3 caprette sotto i 12 mesi
1° Binda Carla Oliveto Lario
2° AZ. Senestrari Colico
3° Binda Carla Oliveto
 
7 Categoria Caprette Singole sotto i 12 mesi
1° Paganetti Elena Talamona
2° Binda Carla Oliveto Lario
3° Magni Angelica Talamona
 
8 Categoria Caprette Singole dai 12 ai 24 mesi
1° Binda Carla Oliveto Lario
2° Binda Carla Oliveto Lario
3° Masolatti Domenico Traona
 
9 Categoria Capre di 1° Parto entro i 18 mesi
1° Gobbi Davide Margno
2° Fazzini Cristian Crandola
3° Gobbi Davide Margno
 
10 Categorie Capre da 24 a 36 mesi
1° Binda Carla Oliveto Lario
2° Binda Carla Oliveto Lario
3° Mazzina Bruno Colico
 
11 Categoria Capre da 36 a 48 mesi
1° Bertolini Donato Talamona
2° Masolatti Domenico Traona
3° Binda Carla Oliveto Lario
- Advertisement -