Valsassina a tutto Natale!

0
1572

Da Ballabio a Premana fra Elfi, Babbo Natale e Presepi viventi…

Valsassina – Ci siamo, manca ormai pochissimo al Natale e alle feste che seguono. Dopo gli “assaggi” prenatalizi con le varie manifestazioni organizzate da fine novembre alla Festa dell’Immacolata, ecco le locandine delle varie associazioni che propongono manifestazioni per la vigilia ed oltre.

Eccone una rapida carrellata di aggiornamento: A Ballabio, con l’organizzazione del Pianeta dei Sogni, ecco “Natale è magia”. Si è svolto il 16 dicembre il laboratorio Nataliziopresso la Scuola Fantasia. Il 18 dicembre “la Festa degli Elfi” al Parco Grignetta. Il 21 dicembre nel parcheggio antistante il baretto, arriverà Babbo Natale, con la slitta e le sue renne e doni per i bambini allietati dalla musica dei “Picett del Grenta”.

A Premana, per celebrare i vent’anni del gruppo Staffaste, ecco Staffette Night. Il 21 dicembre con Singing Dinner: cena con il Corpo bandistico S. Dionigi e i “Coscritti”. Per il giorno di Natale, Xmas party una grande serata festa dedicata agli anni Novanta. Il 28 dicembre Rock e Night Live Show, festa e divertimento assicurato con effetti speciali. 31 dicembre festone con 2019 Happy New year Party, con musiche e dj fino all’alba del primo gennaio.

A Margno e Cortenova le feste della vigilia di Natale. A Margno, dalel 23 “La Notte Santa” con il presepe vivente nella chiesa di San Bartolomeo, con figuranti dedicati agli antichi mestieri, alle 23:30 la Veglia, seguita dalla Santa Messa con la Sacra Famiglia e i pastori e le voci della Cantoria di Margno. Al termine della Messa, in oratorio, lo scambio degli auguri con vin brulè, panettone, pandoro e spumante. A Cortenova l’amministrazione comunale organizza assieme alle associazioni “…e se fosse nato qui” Il presepe vivente con la rievocazione storica di antichi mestieri, ambientazioni, sapori dei primi anni del Novecento tra le corti e i vicoli dei paesi. Dalle 15:00 apertura Presepe vivente, alle 24:00 la celebrazione della Messa nelal parrocchiale e a seguire degustazione della trippa (Buseca) presso il salone dell’asilo.

A Barzio (con accesso dalla Provinciale di Pasturo) presso Vila Merlo (accanto alla sede delal Comunità Montana) prosegue Arginatale e la casa di Babbo Natale. Dopo i primi fine settimana apertura nei giorni 21, 22 e 23 dicembre, poi dal 27 al 30 dicembre e il 5 gennaio. All’interno la Casa di Babbo Natale ha un ufficio postale dove Babbo Natale smista la posta che gli arriva, i laboratori didattici. Il battesimo della sella, degustazioni e prodotti tipici, Green Christmas e apertura del Museo delal Fornace. Dalle 10:00 alle 18:00. 

Poi per l’epifania sono previste altre rappresentazioni con Befane e Re Magi in quasi tutti paesi.

Nelle immagini le locandine delle manifestazioni.

- Advertisement -