Prime riprese di “Bullying, giovani ragazzi” di Nicola Palmese

0
2949

Tra Milano e Torino, 40 minuti di un docufilm sul bullismo. Nel cast Maura Anastasia (la psicologa ), Barbara De Santi, Renée Sylvie Lubamba, Edoardo Raspelli (il preside).

“Dacci una sigaretta !!”.
“Non ne ho, non fumo mai e poi siamo a scuola.”.

Sono bastate queste parole sommesse per scatenare la furia di quattro ragazzi, di quattro compagni di classe che hanno aggredito la ragazzina, l’hanno pestata a sangue, l’hanno legata e chiusa in uno sgabuzzino fino all’intervento provvidenziale del bidello.
Scene che, ahimè, a volte con conseguenze molto più gravi, capitano sempre più spesso nelle scuole e nelle strade italiane: una volta si parlava di teppismo e teddy boys, ora di bullismo. E’ il tema del docufilm “Bullying, giovani ragazzi”, ideato curato e diretto da Nicola Palmese, le cui riprese sono appena cominciate e che consisterà in venti scene girate tra Milano e Torino.

Quattro ragazzi di 15 anni (Ludovica Iacobellis, Andrea Signoriello, Simone Palmese, Diego Puchoc) saranno i protagonisti di diverse situazioni di bullismo, non solo a scuola ma anche in strada. Il docu-film, mediometraggio che durerà quaranta minuti, sottolineerà non solo gli atti dei ragazzi, dovuti anche alla loro particolare età, ma anche l’attenzione sugli adulti, anch’essi “protagonisti” di situazioni non sempre corrette, dove si vedrà che non solo i ragazzi possono “toppare”, ma anche i più grandi e/o genitori …

Nelle riprese, guidate da Chiri Watchara, la troupe ha girato per delle ore in un grande complesso scolastico della cintura torinese, a Grugliasco, all’INAIP, l ‘Ente Nazionale Acli Istruzione Professionale di via Somalia 1.

Nel cast, tra gli altri, la modella attrice ed “amica degli animali” per antonomasia, Maura Anastasia nelle vesti della psicologa, Edoardo Raspelli nelle vesti del preside e poi i professori: Renée Silvie Lubamba, Barbara De Santi (tronista over di Uomini e Donne), Patrizia Marmondi (che lo è stato nel recente passato). Un giovane volto noto anche tra i ragazzi, in particolare quello della sedicenne bullizzata e legata, Camilla Ricciardi, protagonista de “Il Collegio”, trasmesso su RAI 2.

A seguire alcune immagini durante le riprese.

- Advertisement -