Lecco: Una cena all’Oratorio San Luigi con Enrico Derflingher e altri chef stellati

0
1357

Il presidente di Euro-Toques, Enrico Derflingher sarà ai fornelli per una serata in programma il 28 novembre a Lecco organizzata dalla parrocchia di San Nicolò. Con lui anche altri chef stellati.
Sarà una cena particolare, in programma il 28 novembre, per raccogliere i fondi necessari alla ristrutturazione del “nuovo” oratorio San Luigi. La serata, “Gli chef Euro-Toques cucinano per voi”, è particolare perché, all’interno dell’oratorio, protagonista ai fornelli sarà Enrico Derflingher, chef già stellato e presidente dell’associazione di cuochi Euro-Toques Italia ed Euro-Toques International, l’unica riconosciuta dall’Unione europea.

Don Davide Milani

Insieme a lui ci saranno anche altri soci di Euro Toques: Gianni Tarabini, stella Michelin a La Preséf di Mantello (So); Fabio Silva, chef al Derby Grill, il ristorante dell’Hotel De La Ville a Monza; Filippo Sinisgalli, chef a Il Palato Italiano a Bolzano; Cristian Benvenuto, chef a La Filanda di Macherio (Mb); Marco Valli, chef all’Hotel Piz di St. Moritz e Giorgio Sanchez.
Il dolce sarà affidato al maestro pasticcere Gianluca Fusto, mentre in sala daranno il loro contributo i volontari dell’oratorio e gli studenti dell’Istituto alberghiero di Casargo. Insieme a loro, a supervisionare, anche l’head sommelier di Terrazza Gallia a Milano, Paolo Porfidio.
A commentare l’iniziativa il prevosto di Lecco, monsignor Davide Milani: «Insieme, con il contributo di tutti, possiamo donare ai nostri ragazzi, alle famiglie e a tutta la città di Lecco una casa dove gustare la bellezza della vita».

Enrico Derflingher, presidente di Euro Toques

«Da sempre Euro-Toques – ha commentato Enrico Derflingher – in tutte le manifestazioni che organizza o a cui partecipa, sente il bisogno di dare un aiuto a chi ne ha più bisogno. Dare il nostro contributo nel fare beneficenza è per noi un piacere, specialmente quando se ne hanno i mezzi. In altre occasioni abbiamo sempre messo in primo piano questo aspetto. Tutto ciò perché la figura del cuoco può essere la leva giusta per azioni solidali di questo genere. Si parte innanzitutto dalla buona volontà di tutti noi, quella di aiutare l’altro».
L’evento, benefico per l’oratorio, previsto per le 20.30 del 28 novembre, richiede un’offerta minima di 120 euro.

Per prenotarsi è necessario mandare una mail all’indirizzo segreteria@chiesadilecco.it o telefonare al numero 0341 282403.

- Advertisement -