Calendario delle iniziative per l’autunno valsassinese

0
1677
calendario iniziative autunno

Il calendario di iniziative proseguirà nei prossimi mesi con tanti appuntamenti: le “Manifestazioni Zootecniche Valsassinesi” (da venerdì 27 a domenica 29 settembre), Profumi e Sapori di Autunno a Moggio (domenica 13 ottobre),la “Giornata del ringraziamento” e il “Polenta Day” a Barzio e Pasturo il 10 novembre e l’immancabile “Mostra Regionale della Capra Orobica”, a Casargo il 16 e 17 novembre.

Sempre a novembre torna protagonista la cultura con le due conferenze dedicate a Leonardo in Valsassina che si terranno sabato 9 e sabato 23 nella sala assemblee della BCC Valsassina a Cremeno. Relatori del primo appuntamento saranno Gianlodovico Melzi D’Eril e Michele Mauri, seguiti sabato 23 da Marco Tizzoni, Marco Sanpietro, Franco Monteforte.

Infine, si rinnova per il secondo anno consecutivo la collaborazione tra “Valsassina: la valle dei formaggi” e il CFP Alberghiero Casargo, che propone tre appuntamenti gastronomici con ricette a base di formaggio ideate dagli studenti. Giovedì 3 ottobre “La famiglia a cena”, gli studenti cucinano per i genitori, sabato 16 novembre “A pranzo con Leonardo” e per finire, domenica 24 novembre, l’open day della scuola.

Antonella Invernizzi, presidente del Centro Zootecnico della Valsassina e Montagna Lecchese «Seguendo gli itinerari del gusto e della tradizione della 3^ edizione di Valsassina Valle dei Formaggi, da un alpeggio a un rifugio, da un caseificio a una miniera, lo sguardo può cadere su un fiore, su un fossile, su una guglia e rimanere d’incanto. La bellezza di ciò che il nostro territorio può offrire non ci può lasciare indifferenti. Così come non è lo è stato Leonardo: il Genio ebbe un profondo rispetto per tutte le forme di vita e manifestò sempre un enorme interesse, quasi una venerazione, di fronte alla varietà e all’ingegnosità della natura. La mostra è stata un omaggio al genio vinciano che ha osservato, conosciuto, percorso e studiato il nostro territorio, e dal quale ha tratto ispirazione per le sue opere d’arte».

Giacomo Camozzini, coordinatore del progetto «La riconferma delle iniziative in quota, che coinvolgono alpeggi e rifugi, ha l’obiettivo di sostenere due attività della tradizione portate avanti in ambienti difficili e che esprimono una peculiarità del territorio promuovendone un’immagine di ambiente naturale e a misura d’uomo. Un’attenzione al territorio che sul fronte del gusto, in questa terza edizione della rassegna, può contare su due novità volte proprio a valorizzare i nostri prodotti a Km zero e i piccoli produttori: la Giornata del ringraziamento, in programma per domenica 10 novembre, e l’iniziativa “Olio novello e formaggi” che si terrà sabato 7 e domenica 8 dicembre. Non dimentichiamo, infine, che territorio vuol dire soprattutto tradizione e cultura, ed ecco che il cinquecentenario dalla morte di Leonardo Da Vinci ci ha offerto l’occasione per riscoprire il grande Genio toscano come testimonial di queste zone, che lui ha visitato, esplorato e descritto nei suoi disegni e nei suoi scritti».  

Tutte le informazioni sugli eventi sono disponibili sul sito www.valsassinalavalledeiformaggi.it e sulla Pagina Facebook Turismo in Valsassina.

- Advertisement -